Cookie Consent by Free Privacy Policy website

Piattaforma Folk 2024

Perché questo nome? 

La musica popolare spesso è identificata con la musica folk che è un genere musicale che affonda le proprie radici nelle tradizioni di una determinata etnia, ambito geografico e culturale. Ecco perché, grazie ad un’idea della Commissione artistica del “Concorso Pigarelli” (formata da Sandro Filippi, Angelo Foletto e Bruno Zanolini) si è dato questo titolo all’evento, con lo scopo di creare una “piattaforma di incontro” dedicata alla musica popolare nell’anno in cui non si svolge il Concorso per cori maschili. 


SABATO 4 MAGGIO 2024 con inizio alle ore 9.00

Salone Jellici di Palazzo Tomelin - Cassa Rurale Alta Valsugana 
momenti seminariali aperti a tutti
  • due cori maschili si confronteranno con giovani compositori su nuove proposte di elaborazione di melodie della tradizione orale:
    laboratorio per direttori e coristi, aperti al pubblico
  • prova di concertazione e studio di partiture per coro popolare misto e coro maschile con due importanti direttori provenienti da fuori regione 
    • Giacomo Monica - direttore del Coro Montecastello di Parma
    • Domenico Monetta - direttore del Coro La Rupe di Quincinetto (TO), vincitore del 4° Concorso Pigarelli
che metteranno a disposizione le loro esperienze nel lavorare con un coro su brani in fase di studio.
Questi laboratori sono stati organizzati per dare un’occasione di crescita a tutti i direttori e ai loro cori, con uno sguardo alle nuove scritture musicali e alle modalità di concertazione con il coro. Infatti l’attenzione al repertorio è di fondamentale importanza in un’epoca in cui i cori devono imparare a rinnovarsi mantenendo comunque uno sguardo fisso alla tradizione.

Ecco, quindi, che due melodie di tradizione orale sono state elaborate da quattro giovani compositori 

  • Mattia Culmone, 
  • Fiorella Monsorno, 
  • Camilla Andrea Piovano e 
  • Federico Orsi

così da mettere a confronto diverse scritture musicali e poter proporre ai cori nuove partiture. 

Le due giornate sono aperte a tutti i direttori e coristi non solo di cori maschili. Infatti uno dei laboratori è dedicato ai cori popolari misti. 

Vi invitiamo a partecipare iscrivendovi tramite l’apposito modulo entro il 15 aprile 2024

Sabato ore 21.00

Teatro comunale di Pergine Valsugana 

   concerto con i cori: 

  • Genzianella di Tesero - direttore Diego Cavada
  • Montecastello di Parma - direttore Giacomo Monica 
  •  S. Ilario di Rovereto - direttore Federico Mozzi


DOMENICA 5 MAGGIO 2024, ore 9.00 

Salone Jellici di Palazzo Tomelin - Cassa Rurale Alta Valsugana

  • tavola rotonda sul tema “La coralità popolare ha un domani?” 
  • presentazione del bando del 5° Concorso Nazionale per Cori Maschili Luigi Pigarelli® in programma per il 2025

Ad ore 12.00 chiuderà la mattinata il concerto del Coro vincitore del 4° Concorso Nazionale per Cori Maschili Luigi Pigarelli (maggio 2023)   

  • Coro La Rupe di Quincinetto (TO) - direttore Domenico Monetta 
Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.