WEBINAR PER DIRETTORI DI CORO 

27 e 28 novembre 2020

A causa dell’emergenza sanitaria in atto, non sarà possibile attivare in presenza il Corso Residenziale per Direttori di Coro che era stato programmato per fine novembre 2020. 

Abbiamo comunque deciso di rimodulare le lezioni utilizzando la piattaforma telematica per permettere di vederci comunque e di trovare un momento di incontro anche in questo difficile contesto.

Il corso sarà composto da tre moduli di due ore ciascuno con il seguente programma: 
 
Venerdì 27 novembre ad ore 20.30 (accreditamento dei partecipanti dalle ore 20.00) 
 “Come organizzare la prova con il coro” 
 docente Dario Tabbia

Sabato 28 novembre ad ore 17.00 (accreditamento dei partecipanti dalle ore 16.30)
 “Elementi di tecnica vocale per Direttori di Coro.
  P
ostura, respirazione, emissione sonora" 
 docente Alberto Spadarotto 

Sabato 28 novembre ad ore 20.30 (accreditamento dei partecipanti dalle ore 20.00) 
 “Come affrontare una partitura: il punto di vista del compositore” 
docente Roberto Di Marino 

Il corso sarà attivato con un minimo di 10 iscritti e saranno ammessi un massimo di 50 corsisti in base all’ordine di presentazione delle domande e comunque dando precedenza ai direttori dei cori federati. 

Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla scrivente Federazione entro il 25 novembre 2020, unitamente al versamento della quota di iscrizione pari a € 20,00. Per eventuali corsisti non iscritti alla Federazione la quota è di € 30,00. 
Il bonifico va effettuato sul conto corrente intestato a:
Federazione Cori del Trentino 
Cassa Rurale di Trento - sede
IBAN IT08D 08304 01807 000007771115 
Causale: Webinar per Direttori _ NOME e COGNOME 

scarica qui il modulo di iscrizione

Docenti

Dario Tabbia

Dopo essersi diplomato con il massimo dei voti in direzione di coro presso il Conservatorio di Torino ha studiato con Fosco Corti e sarà questo l’incontro che segnerà in seguito tutta la sua attività musicale. Ha diretto, oltre che nelle principali città italiane, in Francia, Germania, Polonia, Tunisia, Spagna, Olanda, Belgio, Israele e Ungheria. Dal 1983 al 1995 è stato direttore della Corale Universitaria di Torino con la quale ha conseguito premi in festival e concorsi nazionali e internazionali e nel 1991-92 è stato maestro del coro sinfonico della RAI di Torino. Nel 1994 ha fondato l'insieme vocale Daltrocanto con il quale ha partecipato ad alcuni fra i più importanti festival di musica antica e realizzato incisioni discografiche che hanno ottenuto grandi riconoscimenti dalla stampa internazionale (Diapason, Gramophone, Repertoire, Le monde de la musique), oltre al premio della critica italiana nel 1996 e il premio Amadeus nel 1997. Ha inciso per le etichette Opus 111, Nuova Era, Stradivarius, Arts, Symphonia, Bongiovanni, Nel 2008 ha fondato l’insieme vocale Vox libera e il Coro da Camera di Torino. E' stato membro di giuria in prestigiosi concorsi corali nazionali e internazionali quali Arezzo, Varna (Bulgaria), Vittorio Veneto, Quartiano, Fermo, Stresa, Malcesine. Nel 2006 cura la revisione del libro sulla direzione di coro “Il respiro è già canto” di Fosco Corti, pubblicato dalla Feniarco e l’anno successivo fonda l’omonima scuola per direttori di coro. Nel 2011 con il Coro da Camera di Torino vince un primo premio e tre premi speciali fra cui quello come miglior direttore al Concorso Nazionale di Quartiano, nel 2012 il primo premio e il premio speciale Feniarco al Concorso Nazionale di Arezzo. Sempre con il Coro da Camera di Torino incide i cd “Voci” , “Made in Italy” e “Passio Domini nostri Jesu Christi” Svolge anche una intensa attività didattica ed è stato più volte invitato come docente dal Conservatorio di Utrecht. Tiene regolarmente corsi di direzione corale in Italia e all’estero. Dal 1983 è docente di Esercitazioni Corali presso il Conservatorio di Torino. E’ stato membro della Commissione artistica della Feniarco e della Commissione musicale europea di Europa Cantat 2012 .Nel 2010 è stato nominato direttore del Coro Giovanile Italiano, con il quale ha vinto nel 2014 il prestigioso Concorso Internazionale di Tours. Nel 2017 con il Coro da Camera di Torino è finalista al Grand Prix del Concorso Internazionale di Maribor, dove gli viene assegnato un premio speciale.  

Alberto Spadarotto

Baritono vicentino, affianca agli studi classici lo studio del pianoforte, del canto e della vocalità classica. Si diploma in canto lirico presso il Conservatorio di Verona sotto la guida di P. Fornasari Patti. Dal 2007 al 2010 ha seguito corsi di perfezionamento artistico presso l’Accademia Kairòs di Verona. Attualmente si sta perfezionando con il mezzosoprano Nadiya Petrenko. Ha debuttato come solista in numerose opere nell’ambito della musica sacra e profana, anche nell’ambito di rassegne concertistiche organizzate dal Conservatorio “A. Pedrollo” di Vicenza. Collabora come corista e solista con diverse formazioni, tra le quali il Coenobium Vocale diretto da M. Dal Bianco, il RossoPorpora Ensemble e l’ensemble De Labyrintho diretti da W. Testolin, l’Accademia del Concerto diretta da M. Fipponi, il laboratorio vocale e strumentale Il Teatro Armonico diretto da M. Dalla Vecchia, il Coro e orchestra A. Palladio diretti da E. Zanovello, il gruppo d’ottoni Vicenza Brass e la Lydian Sound Orchestra diretta da R. Brazzale. Tiene conferenze e lezioni-concerto sull’Opera per diverse associazioni ed Enti locali, e laboratori di vocalità per formazioni corali. Svolge attività didattica presso l’Istituto Musicale Veneto Città di Thiene. Dall'Anno Accademico 2016/2017 è Docente di Teoria musicale nell'ambito del Corso Triennale di qualificazione professionale in Musicoterapia, presso il Centro Studi Musicoterapia Alto Vicentino di Thiene, e nell’Anno Accademico 2019/2020 insegna Parametri stilistici e filologici nel repertorio vocale polifonico presso l’Accademia Preparatori vocali per coro “Piergiorgio Righele” organizzata dall’ASAC Veneto.  

Roberto Di Marino

Nato nel 1956 a Trento, città nella quale ha conseguito i diplomi in Composizione, Musica Corale, Strumentazione per Banda e Jazz.
E’ principalmente attivo come compositore e arrangiatore di musiche vocali e strumentali di vario genere, edite ed eseguite in Italia e all’estero.
A questa attività affianca, da molti anni, quella di direttore di coro e di altri ensemble strumentali. Ha collaborato ad alcune iniziative della Federazione Cori del Trentino per la quale ha curato, con Marco Bazzoli e Andrea Chini, due lavori di didattica corale (Per un coro, vol. 1 e 2).
E’ titolare della cattedra di Strumentazione per Banda presso il Conservatorio “E. F. Dall’Abaco” di Verona.

Questo sito utilizza cookies propri e di altri siti. Se vuoi saperne di più . Continuando la navigazione ne autorizzi l'uso.